Campagna Nutrizione è Salute LND

Campagna educativa della FIGC-LND LEGA NAZIONALE DILETTANTI

per la corretta alimentazione dei bambini e dei ragazzi che giocano a calcio

NUTRIZIONE È SALUTE 2015 è stata presentata a livello nazionale e internazionale come la più grande campagna di educazione alimentare mai realizzata nel nostro Paese, a beneficio del milione e 400mila atleti, dirigenti sportivi, allenatori, tecnici e loro famiglie impegnati nella pratica del calcio sotto l’egida della F.I.G.C. Federazione Italiana Giuco Calcio – L.N.D. Lega Nazionale Dilettanti.

La Campagna, realizzata da maggio 2015 a giugno 2016, ha avuto come partner scientifico la FMSI-Federazione Medico Sportiva Italiana ed è stata patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Ministero dell’Istruzione, Dipartimento per lo Sport, Ministero della Salute, Assessorato all’Agricoltura della Regione Lombardia, EXPO 2015, Padiglione Italia, CONI e Federazione Italiana Giuoco Calcio.

Il modello nutrizionale della Campagna, fondato sulla piramide alimentare italiana, valorizza l’eccellenza della produzione agro-alimentare coinvolgendone in profondità la filiera, per orientare positivamente in termini di salute le scelte e la spesa alimentare di milioni di famiglie.

OBIETTIVI

Dedicata all’educazione alimentare degli sportivi che praticano il calcio giovanile e dilettantistico nelle diverse fasce di età.

Fondata su un modello alimentare innovativo messo a punto in collaborazione con gli esperti scientifici della FMSI-Federazione Medico Sportiva Italiana, che tiene conto delle numerose variabili concorrenti alla definizione di una corretta nutrizione per i giovani atleti.

Diretta a tecnici, atleti e tutti coloro che nelle famiglie si occupano dell’alimentazione quotidiana, per la diffusione, in campo e fuori dal campo, dei principi della corretta nutrizione, puntando all’adozione permanente di stili di vita sani, fondati su una regolare attività fisica abbinata a un corretto regime nutrizionale.

TARGET

La Campagna NUTRIZIONE È SALUTE ha promosso un’azione formativa su allenatori e tecnici, primi depositari della relazione con bambini e ragazzi in campo e principali influenzatori degli stessi, ed un’azione diretta sui giocatori e loro famiglie, coinvolgendo:

  • 14.000 società di calcio
  • 70.000 squadre
  • 700.000 bambini e ragazzi dai 5 ai 16 anni
  • 500.000 atleti over 16 anni
  • 200.000 dirigenti, tecnici e allenatori
  • 1.400.000 famiglie
PROMOTORE
PATROCINI
14.000

società LND

1.400.000

famiglie coinvolte

21

food brand partner

MATERIALI DI COMUNICAZIONE

Moruzzi’s Group ha elaborato il concept grafico ed editoriale dei materiali di comunicazione della Campagna, ideati per la diffusione del modello nutrizionale elaborato dalla FMSI presso il target dei medici di medicina sportiva e per loro divulgazione agli atleti delle differenti discipline che si sottopongono alla visita di idoneità sportiva.

SCOPRI

L’alimentazione quotidiana in famiglia

Opuscolo per calciatori e famiglie

 

La Campagna ha agito direttamente su 1.200.000 giocatori, 200.000 dirigenti e le loro 1.400.000 famiglie, attraverso la dispensa divulgativa sulla corretta nutrizione Guida pratica L’alimentazione quotidiana in famiglia”, destinata agli atleti, alle loro famiglie e a quanti si occupano della preparazione dei pasti, fornendo consigli pratici per l’alimentazione quotidiana nell’arco della giornata, funzionali alle attività sportive nell’ambito delle attività di studio o lavoro degli atleti.

la corretta alimentazione del giovane calciatore

Guida per allenatori e tecnici

 

La Campagna ha svolto un’azione formativa su 30.000 allenatori, attraverso la pubblicazione “Guida per allenatori e tecnici – La corretta alimentazione del Giovane Calciatore” (stampata in 35.000 esemplari) – destinata a mettere in grado allenatori e preparatori atletici di agire e orientare positivamente verso corrette modalità nutrizionali i ragazzi e le ragazze delle loro squadre.

La Guida, elaborata dal Comitato scientifico-culturale della Federazione Medico Sportiva Italiana presieduta dal Prof. Arsenio Veicsteinas, illustra l’applicazione pratica del modello alimentare elaborato dalla FMSI in base alle specifiche esigenze dei ragazzi e delle ragazze, nelle diverse fasce d’età, il ruolo in campo, la categoria agonistica di appartenenza, il momento dell’anno e della stagione sportiva, mettendo in evidenza le diverse necessità nutrizionali della giornata dell’atleta a seconda dell’orario degli allenamenti, dal primo pomeriggio alla sera tarda in base all’età, e dell’orario della gara nel fine settimana.

LA PIRAMIDE DELLO SPORTIVO

Poster per gli spogliatoi

 

La Campagna ha sensibilizzato il pubblico intercettato dalle migliaia di società di calcio distribuite in tutto il Paese attraverso l’affissione in tutte le sedi societarie di 15.000 poster raffiguranti la sintesi del corretto modello alimentare in forma di piramide alimentare adattata alla pratica sportiva, con evidenza a colpo d’occhio delle tipologie e delle porzioni di alimenti da assumere quotidianamente nonchè delle maggiori quantità assumibili per ogni nutrimento, in funzione del dispendio energetico legato alla pratica sportiva.

VALIGETTA KIT

I materiali divulgativi della Campagna sono stati consegnati alle 14.000 società di calcio organizzati in valigette, contenenti ciascuna:

  • 1 poster della piramide alimentare;
  • 2 guide per gli allenatori;
  • 100 opuscoli per gli atleti;
  • 1 lettera di presentazione delle Istituzioni, indirizzata ai Presidenti delle società.

CONVEGNO NAZIONALE DI PRESENTAZIONE

08/05/2017 • Milano Rho • Fiera Tuttofood

promosso da FMSI in collaborazione con Il Sole 24 Ore

SCOPRI